+39 041 3199492 / info@consorziovillevenete.it

Sposarsi in Villa Veneta

Anche se il numero dei matrimoni è in calo, nell’arco di un anno i matrimoni in Villa Veneta sono ancora migliaia. È una realtà molto interessante non solo per i giovani veneti, ma perché sta sensibilmente aumentando il numero dei matrimoni richiesti da sposi che arrivano da altre regioni e tanti anche dall’estero.

In effetti il Veneto di inizi Novecento è stata una regione di emigranti, per cui adesso spesso sono i figli o i nipoti di quegli emigrati che tornano a sposarsi nella loro regione d’origine. Sta diventando ormai quasi una consuetudine celebrare matrimoni di americani, canadesi, australiani, sudafricani, nonché da numerosi paesi europei.

Poi, con l’inizio del miracolo economico italiano, il Veneto ha avuto uno sviluppo clamoroso diventando uno dei poli industriali d’Italia ed attirando molta manodopera da tutte le altre regioni, soprattutto dal Sud Italia. Oggi i figli ed i nipoti di questi si sposano in Villa Veneta e gran parte degli invitati arrivano dal Sud.

Le Ville Venete ancora oggi contengono le tradizioni della Serenissima Repubblica e mantengono viva una atmosfera elegante e vivace. Sono i luoghi più adatti alla gaiezza di un banchetto nuziale, con le loro sale luminose e affrescate, parchi romantici e giardini incantevoli. Infatti, per le cerimonie non sono a disposizione solo gli ampi saloni, ma anche splendidi parchi con antichi gazebo per chi vuol festeggiare la propria unione all’aperto, tra statue, giochi d’acqua e moltitudini di statue.

Nell’elenco dei servizi trovate tutte le Ville dove si possono organizzare i matrimoni, con le indicazioni precise dei servizi offerti.