+39 041 3199492 / info@consorziovillevenete.it

Addio al nubilato a Castelbrando

Lug 25 2016

Addio al nubilato a Castelbrando

Anna, Francesca, Virginia, Stefania, Michela e Giulia. Sei amiche e un addio al nubilato chic.
Anna è quella che si sposa, Francesca è quella che c’è sempre, Virginia quella con cui sono cresciute insieme. Le altre tre sono compagne di studio e di ansia ai tempi dell’università.
Tutt’e cinque, esclusa la sposa, si sono riunite in gran segreto per organizzare l’addio scegliendo data, tema e luogo.

Escludendo a priori spogliarellisti e altre amenità, Michela propone shopping pazzo e serata di follie a Londra. Virginia, fidanzatissima, mette subito le mani avanti e consiglia qualcosa di semplice. Incurante del consiglio, Giulia se ne esce fuori con il lancio col paracadute, proposta che le altre fingono di non sentire.
Francesca, l’amica del cuore, ricorda che l’addio al nubilato è un giorno dedicato alla sposa e solo a lei, quindi, dato che Anna è stressatissima per via del vestito, dei fiori e di quant’altro, suggerisce di puntare sul relax, ma con stile.
L’idea del centro benessere piace a tutte, ma ci vorrebbe qualcosa di memorabile, di unico…
È a questo punto della storia che entra in scena CastelBrando.

nubilato-2-copia

Perché alla Spa del castello Michela c’è già stata e si era trovata bene. E poi la location, perfetta. Si potrebbe anche restare a dormire lì. Perché no?
Francesca si offre di informarsi e organizzare. È così che conosce la gentilissima Elisa, che gli propone aperitivo light nell’elegante Bar Donatello e la Spa Principessa Gaia con personale dedicato tutto per loro. Ottimo! Le ragazze possono scegliere tra i numerosi trattamenti viso, corpo e massaggi. Ancora meglio! È un’occasione speciale, viziamoci al massimo.
Così arriva il giorno dell’addio al nubilato. Anna viene bendata e portata fino all’entrata del castello. Quando apre gli occhi, non ci può credere. Le ragazze in coro urlano “Auguri principessa!” e alla futura sposa quasi scende una lacrimuccia.
Vengono accolte nella hall ed accompagnate fino al bar. A loro disposizione, il barman propone cocktail fruttati accompagnati con stuzzichini di stagione. Deliziosi.
Finito l’aperitivo, si va a farsi belle. Tutto è stato preparato per loro e le ragazze vengono accolte come regine nella splendida cornice della Spa. Tra eleganti mosaici, le colonne e le condutture antiche sembra ancora di respirare l’atmosfera di quando qui sorgevano dei Bagni Romani. Anche perché l’acqua è la stessa, purissima, che da duemila anni alimenta il castello.

Virginia, Stefania e Michela scelgono un trattamento drenante, Giulia quello tonificante e Francesca la pedicure. Dopo mesi di preparativi, di corse e di imprevisti, Anna finalmente si dimentica di tutto, mentre si gode un massaggio alle erbe aromatiche. Poi si riuniscono tutte in piscina a ricordare le tante avventure vissute insieme. È a questo punto che la futura sposa si commuove, e ringrazia tutte per l’idea, davvero chic, davvero ben riuscita!
Questa è la storia di Anna e le sue amiche, così come ce l’ha voluta raccontare qualche settimana fa. Noi abbiamo voluto condividerla con voi perché potrebbe essere anche la vostra storia!
Se siete come Francesca e state pensando di dedicare alla vostra amica del cuore un addio al nubilato chic, in un castello da favola, tra relax e bellezza, tra modernità e storia, potete creare con CastelBrando il pacchetto che più desiderate. Basta una mail e una telefonata!